Anemotech presenta The Breath, il tessuto che cattura l’inquinamento

Pubblicato il 14/06/2016 su NEWS ECOLOGIA – link

Anemotech presenta The Breath, il tessuto che cattura l’inquinamento.

La startup italiana Anemotech ha presentato The Breath, un metodo a dir poco creativo pensato per combattere l’inquinamento. Si tratta in poche parole di un tessuto ad impatto zero che mira a rendere più pulita l’aria che finisce nei nostri polmoni, nonché di un sistema che sfrutta un brevetto co-inventato da Gianmarco Cammi e che è costato un investimento di ben 500mila euro (oltre a tutta una serie di test sul campo).

Ma esattamente cos’è The Breath?

La proposta di Anemotech è prima di tutto un tessuto multistrato che, posto su una qualunque parete a mo’ di quadro, finisce col catturare l’inquinamento atmosferico garantendone una riduzione nella misura di un buon 20% circa. Tutto merito del tessuto, appunto, che è capace di attirare a sé le molecole inquinanti, ma anche le muffe le particelle odorose.

Un prodotto che figlio di un’idea senz’altro geniale e ben più tecnologica di quanto non possa sembrare: dietro The Breath, infatti, v’è una innovativa tecnologia ambientale.

Veronesi dice ‹‹sì›› a The Breath

Umberto-Veronesi

A “benedire” la creatura persino il professore e oncologo Umberto Veronesi, che in un videomessaggio ha speso parole di profonda ammirazione verso The Breath: ‹‹Il mio massimo sostegno va ai creatori di The Breath, soprattutto perchè parliamo di una tecnologia spendibile da un punto di vista oncologico. Di tutti quanti contraggono un tumore, il 70% potrebbe essere salvato anche solo agendo di prevenzione. Se tutti adottassero uno stile di vita più salutare e una diagnosi precoce, il cancro oggi sarebbe una malattia sotto controllo››.

Secondo Veronesi, insomma, The Breath è parte di un sistema capace di vincere battaglie come quella della cura e della prevenzione del cancro. E a questo punto non ci si aspetta altro che vederlo arrivare sul mercato!

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare autorizzi l'impiego dei cookie. Per maggiori dettagli, clicca qui.

This website uses cookies so that we can provide you the better user experience. By continuing to use this site you are given consent to cookies being used. Full details can be found here.

.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi