Tessuto nanotech cattura inquinamento e purifica aria

Pubblicato il 06/05/2016 su ANSA – link

Utile all’aperto e in luoghi chiusi come uffici, scuole,ospedali.

Migliorare la qualità dell’aria che respiriamo a casa, in ufficio o per strada: è questo l’obiettivo di ‘The Breath’, il tessuto multistrato che sfrutta le nanotecnologie per catturare gli inquinanti presenti nell’atmosfera. Questa tecnologia può essere usata per produrre cartelloni pubblicitari mangia-smog, pannelli didattici per le aule scolastiche, supporti informativi per i locali pubblici, divisori in ufficio e quadri personalizzabili per la casa: il tutto a impatto zero, perché il tessuto lavora senza consumare energia, ma sfruttando il naturale riciclo dell’aria.

esempio-indoor-anemotech-the-breath

L’innovazione, presentata dalla start-up pavese Anemotech che l’ha brevettata, sarà introdotta sul mercato nella seconda metà del 2016. Testata in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche e sostenuta da Legambiente, è già stata installata a Expo 2015 e presso lo stadio Meazza di Milano. ”Poter avere aria più respirabile e sicura oggi è un obiettivo primario per la società – ha commentato l’oncologo Umberto Veronesi in un messaggio video – per questo credo che un’azione nuova e intelligente, grazie alle nuove tecnologie, debba essere intrapresa”.

Con questo obiettivo è nato ‘The Breath’, ”un tessuto di nuova concezione – spiga Gianmarco Cammi, direttore operativo di Anemotech e co-inventore – composto da due strati esterni in tessuto idrorepellente con proprietà battericide, antimuffa e anti-odore e uno strato intermedio in fibra adsorbente carbonica addittivata da nanomolecole, capace di separare, trattenere e disgregare le microparticelle inquinanti come gli ossidi di azoto e i composti organici volatili”. Collocato sulla parete come un normale pannello o quadro, ”The Breath offre performance sostenibili per un anno – precisa Cammi – e una costante riduzione dell’inquinamento di circa il 20%”.

 

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare autorizzi l'impiego dei cookie. Per maggiori dettagli, clicca qui.

This website uses cookies so that we can provide you the better user experience. By continuing to use this site you are given consent to cookies being used. Full details can be found here.

.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi